Come arrivare in Ogliastra

L’Ogliastra è un luogo magico, ricco di bellezze storiche e naturali. La regione è molto estesa (quasi 2.000 km quadrati) e conta 23 comuni sparsi su un territorio diviso tra la zona costiera e l’interno, prevalentemente montuoso. I centri principali sono Tortolì, Lanusei, Arbatax, Bari Sardo e Baunei. Per raggiungerla ci sono diverse possibilità: via aereo, via nave (traghetto o aliscafo).

Ogliastra come arrivare in aereo.

Gli aeroporti dell’isola si trovano a Cagliari, Olbia e Alghero. Da qui partono e arrivano voli delle principali compagnie, nazionali e internazionali come Alitalia, Meridiana, Ryanair, LufthansaSas, Swiss e Vueling. Le più importanti città italiane collegate con voli per la Sardegna sono Bologna, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Verona. I voli internazionali raggiungono sia le città dell’Unione Europea che extra UE come Norvegia, Israele e Russia. Le informazioni su orari e tratte si possono reperire sui siti delle compagnie aeree o su quelli delle compagnie di viaggio. Nel periodo estivo quasi tutte le compagnie potenziano la tratta, con più voli durante la giornata.

Aereo, nave o auto: raggiungere l'Ogliastra è semplicissimo

Aereo, nave o auto: raggiungere l’Ogliastra è semplicissimo

Ogliastra come arrivare in auto.

Con auto propria (tramite traghetto) o con auto a noleggio, raggiungere l’Ogliastra dai principali porti e aeroporti è davvero facile. Da Olbia e Golfo Aranci sono circa due ore e mezza di tragitto, da Cagliari meno di due ore. La tratta da Alghero è un po’ più lunga, ma richiede comunque meno di tre ore di viaggio. Per noleggiare le auto potete reperire le informazioni sui siti delle principali compagnie di noleggio (Avis, Auto Europe, Hertz, Maggiore, etc.).

Ogliastra come arrivare via mare.

Per raggiungere l’Ogliastra con la nave ci sono sia i traghetti (che danno la possibilità di portare l’automobile) che gli aliscafi (più veloci). I porti sardi principali per arrivare in Ogliastra sono Olbia (o la vicina Golfo Aranci) e Cagliari. C’è poi un porto più piccolo, quello di Arbatax, che si trova proprio al centro dell’Ogliastra. Quest’ultimo ha tratte per Cagliari, Civitavecchia e Genova. Le informazioni su orari e tratte si possono reperire sui siti della principali compagnie di navigazione o su quelli delle compagnie di viaggio. I porti principali di partenza dalla penisola sono: Genova, Civitavecchia, Piombino, Napoli e Palermo.

ogliastra collegamenti

Aereo, nave o auto: raggiungere l’Ogliastra è semplicissimo