Fiera delle Ciliegie

Seleziona Categoria

Ci sono luoghi, anche in Sardegna, che si identificano immediatamente con una specialità locale, spesso un cibo o un prodotto della terra. È il caso di Lanusei, uno dei due capoluoghi ogliastrini, conosciuto anche come “città delle ciliegie”. Questo frutto dolce e succoso viene celebrato da oltre trent’anni anni nell’ultimo fine settimana di giugno attraverso la Fiera delle ciliegie, uno degli eventi caratteristici dell’estate in Ogliastra.

Per tre giorni il paese si anima di centinaia e centinaia di visitatori provenienti da tutta l’isola. Accanto alla degustazione dei frutti tipici della zona e alla vendita delle prelibate ciliegie locali (è stato calcolato che nell’ultima edizione, la numero 33, ne siano state messe a disposizione dei partecipanti ben 5 tonnellate) vengono organizzati numerosi eventi enogastronomici e culturali.

Festival delle ciliegie

La ciliegia viene celebrata da oltre trent’anni anni nell’ultimo fine settimana di giugno attraverso la Fiera delle ciliegie, uno degli eventi caratteristici dell’estate in Ogliastra.

I musei cittadini (museo “Ferrai” e museo diocesano) sono aperti tutti i giorni e, per le viuzze del centro storico, espongono anche diversi artisti di strada. Quest’anno, con la Fiera delle ciliegie è stata fatta coincidere Collettivarte, una rassegna di murales, realizzati sui muri del paese nella settimana precedente la fiera. Non mancano concerti e altri momenti dedicati a musica e folklore, con l’esibizione dei principali gruppi locali, mentre una delle ultime novità è quella delle aree e degli eventi espressamente pensati per i bambini.

Ma la Fiera delle ciliegie di Lanusei è uno degli eventi dell’estate in Sardegna anche per gli intenditori di vino. In occasione della tre giorni di fine giugno, infatti, sono almeno una decina i produttori di vino che tengono aperti i propri battenti per la manifestazione “Cantine Aperte” accogliendo appassionati e visitatori per eventi di degustazione del conosciutissimo (e universalmente apprezzato) vino d’Ogliastra. Per informazioni: Turismo Ogliastra